Cassano d'Adda , 14 marzo 2018   |  

Carabinieri sgominano banda dedita ai furti in abitazione

I Carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda (Mi) hanno dato esecuzione a un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura delle Repubblica di Milano nei confronti di 7 cittadini albanesi, tra i 20 e i 26 anni di età

I Carabinieri della Compagnia di Cassano d’Adda (Mi) hanno dato esecuzione a un decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura delle Repubblica di Milano nei confronti di 7 cittadini albanesi, tra i 20 e i 26 anni di età, poiché ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di reati contro il patrimonio e di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

La misura giunge all’esito delle indagini, avviate nel gennaio scorso, che hanno consentito di documentare l’esistenza di un sodalizio criminale, con base in provincia di Milano e attivo anche nelle province di Monza e Brianza, Bergamo, Brescia, Lodi e Varese, responsabile, in poco più di un mese, di almeno 15 furti a colonnine di stazioni di servizio e 14 furti e 2 rapine in abitazione.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Dicembre 1842, a Fraciscio di Campodolcino (Como),  nasce don Luigi Guanella (morirà a Como il  24 ottobre 1915), riconosciuto santo dalla Chiesa cattolica.  A lui si deve la fondazione delle congregazioni cattoliche dei Servi della Carità e delle Figlie di Santa Maria della Divina Provvidenza.

Social

newFB newTwitter