Lecco, 20 marzo 2018   |  

"4 colpi alla 'ndrangheta": una rassegna contro le mafie

Quattro incontri sul tema: “Conoscere le mafie, per combatterle”

banner 2018 r

Si terrà tra aprile e maggio la Rassegna dal titolo "4 colpi alla 'ndrangheta", una serie di quattro incontri che avranno come filo conduttore il tema: “Conoscere le mafie, per combatterle”. La Rassegna è organizzata dal Circolo Ambiente "Ilaria Alpi", in collaborazione con i Comuni e le Biblioteche di Erba, Eupilio, Merone e Ponte Lambro.

Si parte mercoledì 4 aprile alle ore 21 a Merone (Palazzo Zaffiro Isacco), col tema "La gestione dei beni confiscati alle mafie", che proporrà la presentazione di alcune esperienze virtuose che derivano dalla confisca e dal riutilizzo a fini sociali dei beni in Italia.

Il secondo appuntamento sarà per mercoledì 11 aprile, sempre alle ore 21, a Ponte Lambro (Sala consigliare), dal titolo "’Ndrangheta: terra, cemento, rifiuti", a cui interverrà Danilo Procaccianti, giornalista della trasmissione Rai “Presa Diretta”, con cui ha firmato molte inchieste tra cui: "Mafia al nord: terra, cemento ed immondizia", "’Ndrangheta: i Mammasantissima", “Roma criminale”.

La Rassegna proseguirà poi giovedì 19 aprile alle ore 21 a Erba (Sala Isacchi di Cà Prina) con l’incontro dal titolo "Antimafia vs Omertà", con la presenza di un relatore d’eccezione, il prof. Enzo Ciconte, uno dei massimi esperti delle grandi associazioni mafiose, docente di "Storia della criminalità organizzata" presso l'Università di Roma Tre. Presenterà il suo nuovo libro “Dall'omertà ai social. Come cambia la comunicazione della mafia”.

Il quarto ed ultimo momento della Rassegna si terrà giovedì 3 maggio, sempre alle ore 21, a Eupilio (Sala consigliare), con il dibattito dal titolo "La ‘ndrangheta, dal sequestro di Cristina Mazzotti ad oggi", dedicato ad analizzare la presenza dell’organizzazione criminale in Lombardia, dagli anni ’70 ai giorni nostri. Quest’ultimo appuntamento è realizzato in collaborazione con la Fondazione Cristina Mazzotti.

La Rassegna è inserita nell’ambito del progetto dal titolo “Creare una comunità alternativa alle mafie. Sostegno alle vittime della criminalità organizzata”, che vede come capofila il Comune di Como, a cui hanno aderito molti comuni della provincia. Il progetto, realizzato in collaborazione con Regione Lombardia, ha lo scopo di creare coscienza critica sulla presenza delle mafie e di sostenere le vittime della criminalità organizzata, purtroppo presenti anche nel nostro territorio.

In occasione di alcuni degli incontri della Rassegna, nelle rispettive sale verrà allestita la mostra di graphic novel dal titolo “Vittime di mafia”.
Altre informazioni sulle iniziative si possono trovare sul sito www.circoloambiente.org

CIRCOLO AMBIENTE “Ilaria Alpi”
COMUNE di ERBA
COMUNE di EUPILIO
COMUNE di MERONE
COMUNE di PONTE LAMBRO

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Giugno 1866 l'Italia si allea alla Prussia contro l'Austria iniziando, di fatto, la Terza guerra di indipendenza italiana

Social

newFB newTwitter