Cantù, 06 ottobre 2017   |  

A Cantù la musica è in scena

Presentazione della Stagione Musicale 2017-2018 dell'Orchestra Sinfonica del Lario, che si terrà domenica 8 Ottobre al Teatro Comunale San Teodoro di Cantù

foto laboratorio Musicainscena

Laboratorio di Musicainscena

Sabato 8 Ottobre, l'Orchestra Sinfonica del Lario terrà un concerto al Teatro Comunale San Teodoro di Cantù, in apertura del concerto,  sarà presentata la Stagione Musicale dell'Orchestra, che si inaugurerà sabato 21 Ottobre.

A seguire il Concerto conclusivo dei Laboratori Musicainscena 2017, che hanno visto la partecipazione di 28 musicisti con provenienze sempre più eterogenee e interessanti: alcuni giovani locali hanno avuto l'occasione di confrontarsi con musicisti dalle esperienze ricche e internazionali; sono infatti presenti solisti e direttori provenienti, oltre che dall'Italia, da Montenegro, Cina, Giappone, Svizzera, Sud America e Iran.

I solisti scelti dall'orchestra per il concerto finale sono Milica Lalosevic (Montenegro)che eseguirà l'aria “Non mi dir bell'idol mio” dal Don Giovanni di Mozart; il clarinettista Giona Pasquetto (Italia), con il 1° movimento del Concerto per clarinetto, sempre di Mozart, Allahyari Shaghayegh (Iran), che presenterà dalla Sonnambula di Bellini la scena e aria finale “Ah! Non credea mirarti”, e infine Takenouchi Junko (Giappone), che interpreterà l'aria della Contessa “Dove sono i bei momenti” dalle Nozze di Figaro di Mozart.

Solo sabato sera saranno resi noti i nomi dei direttori prescelti, che presenteranno in concerto composizioni di Mozart, Haydn e Sammartini. In occasione del concerto l'orchestra ha la facoltà di attribuire il premio speciale “Musicainscena 2017”, che prevede la partecipazione del vincitore alla Stagione Sinfonica 2017-2018.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newFB newTwitter