Cantù , 25 dicembre 2017   |  

A Desio arriva la Vuelle di Moore e Omogbo

Martedì 26 Dicembre, presso il “PalaBancoDesio”, la Red October Cantù di coach Marco Sodini ospiterà la VL Pesaro

Smith e Chappell FOTO GORINI

Martedì 26 Dicembre, alle ore 20:45 presso il “PalaBancoDesio”, la Red October Cantù di coach Marco Sodini ospiterà la VL Pesaro per la dodicesima giornata del campionato di Serie A PosteMobile. I biancoblù, settimi in classifica con 5 vittorie e 6 sconfitte, sono chiamati al riscatto dopo la sconfitta nel turno precedente contro la corazzata Olimpia Milano, con la possibilità concreta di centrare la quarta vittoria stagionale tra le mura amiche. Avversaria da battere, Pesaro, ferma al penultimo posto con 6 punti (3 vittorie e 8 sconfitte), davanti soltanto all’Happy Casa Brindisi, ultima con 4.

Cantù prima per punti realizzati, 84.9 di media a partita, Pesaro undicesima con una media di poco superiore ai 76 punti segnati. Tuttavia, i marchigiani sono davanti ai brianzoli per palle recuperate (7.3 contro le 6.7 dei biancoblù) e per rimbalzi (36.7 di media contro i 35.7 di Cantù). “Vuelle” al comando della classifica dei rimbalzi offensivi, 12.3 di media, soltanto ottava Cantù con 10.2 di media. Primato dei biancorossi figlio dello straordinario avvio di stagione di Manuel Omogbo, centro nigeriano di 22 anni che sta dominando sotto i tabelloni con quasi 11 rimbalzi di media a referto. La stella della squadra allenata da coach Spiro Leka è il rookie Dallas Moore, playmaker classe ’94 uscito dalla University of North Florida. Il nativo di Saint Petersburg viaggia a 18.7 punti di media, sul podio dei migliori marcatori del campionato alle spalle del canturino Randy Culpepper (18.8), secondo dietro all’ex biancoblù Jason Rich con 19.2 punti di media.

Non ci sono ex canturini nel roster pesarese, al contrario, in quello della Red October è presente Andrea Crosariol che alla VL ha militato nella stagione 2012-2013, conclusa a 9.7 punti e 5.8 rimbalzi di media in 30 partite disputate. Sono ben 116 i precedenti tra Cantù e Pesaro, brianzoli avanti nei confronti diretti 63 a 53. I precedenti casalinghi sorridono alla Red October che, in passato, ha trionfato 39 volte su 58 incontri disputati.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Dicembre 1842, a Fraciscio di Campodolcino (Como),  nasce don Luigi Guanella (morirà a Como il  24 ottobre 1915), riconosciuto santo dalla Chiesa cattolica.  A lui si deve la fondazione delle congregazioni cattoliche dei Servi della Carità e delle Figlie di Santa Maria della Divina Provvidenza.

Social

newFB newTwitter