Lugano , 11 settembre 2019   |  

A Lugano due ruote all'asta

di cristiano comelli

Biciclette smarrite di tutti i tipi all'asta per beneficenza

generico 2018 706385.610x431

Acquista una bicicletta e farai una buona azione. Non nel garantirsi un velocipede, ma nell’aiutare chi soffre aggiudicandoselo. Ha dell’originale la proposta lanciata dal comune di Lugano che propone per martedì 17 Settembre alle 14 all’ottavo piano dell’autosilo Motta di via san Lorenzo un’asta pubblica di biciclette.

«Il ricavato della vendita- spiega il comune in una nota- sarà devoluto in beneficenza; i veicoli a due ruote che saranno battuti all’asta sono giunti al termine di giacenza nel deposito oggetti smarriti della Polizia Città di Lugano». Mediamente, la Polizia Locale luganese recupera all’anno una cinquantina di biciclette rinvenendole in varie zone della città. E siccome soltanto una parte esigua è richiesta dai proprietari, le altre finiscono per essere “res nullius” e quindi suscettibili di una nuova aggiudicazione. Tra esse figurano anche alcune bici elettriche.

«Le biciclette – chiarisce ancora il comune del sindaco Marco Borradori – potranno essere visionate in loco il giorno dell’asta dalle 13 alle 14”. Ogni bicicletta favorirà un’azione di solidarietà. Più precisamente, spiega ancora il comune, “il ricavato della vendita sarà devoluto alla Conferenza San Vincenzo de’ Paoli del Cristo risorto a Lugano; i veicoli invenduti saranno donati all’associazione Dedomè di don Frank con sede a Pregassona».  Sul proprio sito il comune ha messo a disposizione l’elenco delle due ruote disponibili per l’acquisto.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Settembre 324 Costantino I sconfigge definitivamente Licinio nella battaglia di Crisopoli, diventando l'unico imperatore dell'Impero romano.

Social

newFB newTwitter