Mariano Comense , 17 marzo 2018   |  

A Mariano Comense si parla di pornografia e d'intorni

"Affettività e sessualità in un mondo distorto. Come vincere la battaglia tra pornografia e dintorni" E' il titolo di un incontro che si terrà martedì 20 marzo alla Sala Civica di Mariano Comense

20 Marzo 2018 Manifesto

"Affettività e sessualità in un mondo distorto. Come vincere la battaglia tra pornografia e dintorni" E' il titolo di un incontro che si terrà martedì 20 marzo alla Sala Civica di Mariano Comense alle ore 20.45, piazza Roma, due i relatori dell'incontro Stefano Parenti e Michelle Curran.

Un tema difficile da trattare, quello della pornografia, che però oggi tocca tutti i ragazzi: i dati dimostrano che ormai è un'emergenza. Per inquadrare il problema bastare dire che nel 2015 (ultimo dato disponibile) il mercato della pornografia ha tratto profitti per 152 miliardi di dollari, oltre al sommerso non quantificabile. Il 30 per centodel traffico web del mondo è legato solo esclusivamente al sesso e la media di permanenza quotidiana è di 15 minuti, contro i cinque minuti scarsi dei siti di news.

La parola “sesso” è al primo posto nelle ricerche su Google e il 60 per cento dei siti su Internet è di natura sessuale. Cliccando la parola “porno” in 0,54 secondi sono a disposizione 1.200.740.000 link. C’è di tutto, naturalmente gratis, con un click anche un bambino (chi oggi non ha un telefono cellulare?) può collegarsi a uno di questi siti, basta rispondere, alla fatidica domanda sull’età, di aver compiuto diciotto anni, anche se in realtà gli anni sono solo tredici, dodici, undici…

 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Settembre 1870 le truppe del Regno d'Italia entrano a Roma attraverso la breccia di Porta Pia, sancendo così l'unificazione del Paese e la fine del potere temporale dei Papi.

Social

newFB newTwitter