Milano, 05 dicembre 2018   |  

A Milano una mostra che parla dell'Alto Adige

Dal 10 al 23 Dicembre, a Mialno, Dream Factory ospita Talents, una mostra fotografica interattiva per conoscere ed apprezzare l'Alto Adige in modo del tutto anticonvenzinoale

ChiaraArtlow

Tre lingue, otto storie, centinaia di doni raccontano l’Alto Adige che si mostra a Milano, dal 10 al 23 dicembre 2018, nella Dream Factory Gallery di Corso Garibaldi 117, così come non aveva mai fatto prima. Merito dell’esposizione Talents - «Come and take a piece of us» voluta da IDM Südtirol - Alto Adige e firmata dalle artiste Tarin Gartner e Malou Reedorf.

La mostra racconta di otto talenti arrivati in Alto Adige: le loro storie sono descritte in un collage fotografico con la particolare tecnica della double exposure che intreccia assieme volti e paesaggi, frammenti di arredo urbano e attimi di vita in generale. Ogni immagine è accompagnata da una frase che esprime la passione che ogni singolo talento nutre per la terra che lo ospita.

Il secondo allestimento è invece costruito sulla metafora del «dono». All’interno di cassette in legno per la frutta vengono incartati con della carta particolare creata con gli scarti delle mele, simbolo del cuore green della provincia, oggetti che centinaia di altoatesini hanno scelto per farsi conoscere da chi, in quella stessa terra, è invece arrivato.

Il risultato è una sorta di «bucket list» altoatesina composta da messaggi, consigli, suggerimenti: un maso da visitare, una cantina da provare, una cima da scalare. E ogni visitatore dell’esposizione potrà poi portare con sé uno di questi doni, leggendolo come il regalo che gli «insider» fanno agli «outsider».

 

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Dicembre 1782 ad Annonay, in Francia, i fratelli Montgolfier fanno il primo volo con il prototipo di mongolfiera

Social

newFB newTwitter