Savona, 01 dicembre 2021   |  

A Savona la 54° edizione della marcia per la pace di fine anno

La scelta è caduta su Savona. Sarà il capoluogo ligure a ospitare il 31 dicembre 2021 la 54a edizione della "Marcia nazionale per la pace di fine anno"

pace

La "Marcia nazionale per la pace di fine anno", a organizzarla saranno Commissione episcopale per i problemi sociali di lavoro, giustizia e pace, Caritas Italiana, Azione Cattolica, Pax Christi Italia e Diocesi di Savona- Noli.

La tradizione cominciata nel 1968 a Sotto il Monte, paese della bergamasca che ha dato i natali ad Angelo Roncalli ovvero san Giovanni XXIII e non ha potuto svolgersi nel 2020 a causa della pandemia, riprende fiato. L'appuntamento si muoverà nel solco di quanto dichiarato da papa Francesco per la 55a Giornata mondiale della pace del primo gennaio 2022: "educazione, lavoro, dialogo tra le generazioni sono strumenti per edificare una pace duratura".

Un appello nel quale il Sommo Pontefice invita a "leggere i segni dei tempi". L'inizio della marcia savonese è previsto per le 17.30 in piazza Mameli dove intorno alle 18 risuoneranno i rintocchi della campana che batte 21 volte ogni giorno al fine di ricordare i morti di tutte le guerre. Concluderà la giornata la celebrazione di una Santa Messa alle 22.30 nel duomo che sarà visibile grazie alle telecamere dell'emittente Tv 2000. "La pace è il bene supremo che tutti insieme dobbiamo costruire- dice la Cei in una nota - e quanto viviamo anche in questi giorni ce lo conferma, invitiamo uomini e donne di buona volontà a segnarsi questo appuntamento per partecipare". (Cri.Com.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Gennaio 1982 i carabinieri Giuseppe Savastano ed Euro Tarsilli vengono assassinati da esponenti dei Comunisti Organizzati fermati per un controllo

Social

newFB newTwitter