Como, 19 gennaio 2019   |  

Accordo tra Cna del Lario e della Brianza e Dolomiti Energia

I soci dell'associazione di categoria potranno usufruire di una serie di vantaggi.

accordo cna dolomiti energia 1

Risparmio ma soprattutto una scelta a favore dell’ambiente. Sono queste le motivazioni che hanno spinto la CNA - Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa del Lario e della Brianza a sottoscrivere un accordo quadro con Dolomiti Energia, la società commerciale del Gruppo Dolomiti Energia nata per fornire alle famiglie e alle imprese italiane soluzioni di energia e gas capaci di coniugare sostenibilità ambientale, economica e sociale.

Grazie a questo accordo i soci di CNA dell’area di Como, Lecco e Monza Brianza potranno usufruire di una serie di vantaggi: risparmio sulla fornitura di energia elettrica e di gas naturale, grazie a condizioni esclusive e proposte di offerte studiate per ogni specifico profilo di consumo; riduzione del proprio impatto ambientale: tutta l’energia offerta da Dolomiti Energia è infatti proveniente esclusivamente da fonte rinnovabile, 100% energia italiana con origine certificata dal Gestore dei Servizi Energetici tramite titoli GO (Garanzia d’Origine). E con l’innovativa formula del gas “100% CO2 free Dolomiti Energia” è possibile compensare le proprie emissioni di anidride carbonica attraverso il co-finanziamento di un progetto ad hoc garantito da enti terzi.

Scegliendo un’offerta della linea Azienda Green Premium di Dolomiti Energia inoltre, ogni associato alla CNA del Lario e della Brianza potrà usufruire di servizi di green marketing, per comunicare ai propri clienti la sua scelta sostenibile e di sconti su innovativi servizi di efficienza energetica, che vanno dal relamping a soluzioni di power quality ed audit energetici fino alla fornitura di colonnine per auto elettriche da alimentare con energia pulita. Il tutto contando sulla presenza costante di un referente territoriale di Dolomiti Energia che lo seguirà in ogni sua problematica in tema energetico.

Un accordo, quello tra la CNA e Dolomiti Energia, che diventa ancora più importante visto il momento particolare in cui è stato sottoscritto, che vede l’avvicinarsi della fine del Mercato Tutelato dell’energia e molti consumatori (aziende e famiglie) non aver ancora scelto un operatore del Libero Mercato.

Anche in quest’ottica si colloca la scelta della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa del Lario e della Brianza di sottoscrivere una partnership con Dolomiti Energia, al fine di poter dare alle Aziende del territorio di Como, Lecco e Monza un riferimento selezionato e di qualità in tema energetico.

"Siamo orgogliosi - dichiara l’Ing. Romano Stefani, Responsabile Direzione Mercato di Dolomiti Energia - di essere stati scelti dalla Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa del Lario e della Brianza come partner di riferimento del settore energetico che potrà guidare i loro associati nella fase di transizione al Mercato Libero, offrendo vantaggi e servizi che potranno garantire alle Aziende del territorio una maggiore competitività".

"L’energia è uno dei costi che più pesano nel bilancio delle piccole aziende ed è per questo che abbiamo cercato, come sempre, si concludere un accordo che possa far risparmiare i nostri associati, senza rinunciare alla qualità e quindi dialogando con una società che è leader nel settore" specifica Giovanna Picariello, Presidente Cna Area Lecco.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Aprile 1956 seduta inaugurale della Corte costituzionale italiana

Social

newFB newTwitter