25 settembre 2016   |  

All’Alessandria basta un tempo: Calcio Como ko

Gli Azzurri perdono 2-0 contro la capolista, ancora a punteggio pieno in Lega Pro.

alessandria_como.JPG

Troppo forte questa Alessandria per il Calcio Como di mister Gallo che, contro la capolista ancora a punteggio pieno, perde 2-0 nella sesta giornata di Lega Pro. Dopo una buona partenza dei lariani, potenzialmente pericolosi con Le Noci in area, i padroni di casa si accendono insieme alla loro stela Gonzalez. Dribbling, assist e conclusioni, come quella che -deviata in modo sfortunato- al 26' trafigge Zanotti su punizione. Al 33' arriva il raddoppio quando, dopo la respinta di Zanotti su Gonzalez, Bocalon si trova la palla da due passi e non può sbagliare. Da lì alla fine, quindi, i padroni di casa controllano e rischiano anche di segnare la terza rete, chiudendo senza patemi sul 2-0 e continuando a vincere.

ALESSANDRIA - COMO 2-0
Marcatori: Mezavilla al 26', Bocalon al 33' pt.
Alessandria (4-4-2): Vannucchi; Celjak (dal 30' st Sosa), Gozzi, Piccolo, L. Barlocco; Sestu, Cazzola, Mezavilla, Iocolano; Gonzalez (dal 37' st Branca), Bocalon (dal 28' st M. Marconi). A disposizione: La Gorga, Manfrin, Cottarelli, Nicco, Fischnaller, Fissore, Marras, Branca. All. Braglia.
Como (3-5-2): Zanotti; Ambrosini, Briganti, Nossa; A. Marconi, Pessina (dall'11' st Cristiani), Fietta, Di Quinzio (dal 32' st Peverelli), Sperotto (dal 1' st Bertani); Chinellato, Le Noci. A disposizione: Crispino, R. Barlocco, Antezza, Scaglione, Cortesi, Peverelli, De Leidi, Damian. All. Gallo.
Arbitro: Pillitteri di Palermo
Espulsi: Cazzola (A) al 35' st
Ammoniti: Sperotto, Fietta, Bertani, Mezavilla, Ambrosini

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Gennaio 1601 il Trattato di Lione segna l'annessione del marchesato di Saluzzo ai dominii sabaudi

Social

newFB newTwitter