Milano , 11 giugno 2017   |  

All'Ambrosiana, concluso il terzo convegno internazionale sulla storia dell'arte

di Donatella Salambat

Venerdì 8 e sabato 9 Giugno alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana si è tenuto un simposio di due giorni sulla storia e storiografia dell'arte dal 1700 al 1830 in Europa e nel mondo.

Biblioteca Ambrosiana settembre 2013

Biblioteca Ambrosiana

La Veneranda Biblioteca Ambrosiana, custode di patrimoni culturali e spirituali, nel fine settimana ha ospitato un convegno internazionale di studi che ha visto riuniti a Milano autorevoli professori e studiosi proveninenti da ogni parte dell'Italia e d'Europa.


Il convegno si è svolto nelle giornate di venerdì 8 e sabato 9 Giugno, nella sala dell'Accademia della Veneranda Biblioteca Ambrosiana a Milano, in concomitanza con il terzo centenario della nascita di Johann Joachin Wincklemann (Stendal 9 Dicembre 1717 Trieste 8 Giugno 1768), archeologo e studioso, che si dedicò agli studi dell'arte classica, esercitando un enorme influenza e realizzando un nuovo approccio metodologico che è alla base della moderna storia dell'arte. Nella due giorni la Veneranda Biblioteca Ambrosiana ha riportato l'attenzione sulle indagini metodologiche sulla storia e storiografia dell'arte del 700 in Lombardia, aprendo le porte a emeriti studiosi provenienti da vari paesi.


Il simposio ha avuto inizio con la presentazione di Mons. Franco Buzzi, prefetto della Biblioteca Ambrosiana, Gian Giacomo Attolico Trivulzio, presidente della Fondazione Trivulzio e Arnold Nesselrath della Hunboldt Univeristat zu Berlin, Musei Vaticani.

Il simposio nasce dalla proficua collaborazione tra la Biblioteca Ambrosiana e la Fondazione Trivulzio che da sempre coinvolge studiosi ed istituzioni internazionali per creare un'occasione di confronto e di comunicazione nel quale la comunità scientifica e il dibattito intellettuale possano migliorare le attività degli studiosi impegnati nelle ricerche. Lo scopo è anche quello di offrire ai partecipanti uno spazio di incontro e confronto e scambio di idee e informazioni. Al termine del convegno i testi delle relazioni confluiranno negli atti che saranno pubblicati a cura dei promotori dell'importante simposio internazionale.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Ottobre 1979  Madre Teresa di Calcutta riceve il Premio Nobel per la pace

Social

newFB newTwitter