Angera (Va), 19 ottobre 2018   |  

Angera: serra per marijuana in casa, arrestato 19enne

I Carabinieri della Stazione di Angera, nella mattinata di giovedì 18 Ottobre, nel corso di una perquisizione domiciliare hanno trovato, nascosta nel sottotetto di un’abitazione di Angera, una serra adibita alla coltivazione di piantine di cannabis.

IMG 20181017 WA0009

I militari dell’Arma hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato di Z. F., 19enne, per detenzione, spaccio e produzione illecita di sostanze stupefacenti.

L’attività dei Carabinieri è partita ieri mattina giovedì 18 Ottobre, quando, a seguito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Varese, hanno eseguito una perquisizione sul veicolo dell’indagato trovando della “marijuana” già suddivisa in bustine.

La perquisizione è poi proseguita nell’abitazione che il ragazzo condivideva con la sua fidanzata, S. M., anche lei denunciata a piede libero. Entrati in casa i militari hanno trovato, abilmente nascosta nel sottotetto, una vera e propria serra artigianale perfettamente funzionante, dotata di tubi per irrigazione, lampade, ventilatori, temporizzatori nonché 7 piantine di cannabis.

Tutto il materiale, insieme anche a 500 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio, è stato posto sotto sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Per l’arrestato la Procura di Varese ha disposto gli arresti domiciliari.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Novembre 2011 dopo alcuni giorni di consultazioni, nasce ufficialmente (prestando giuramento) il governo presieduto da Mario Monti.

Social

newFB newTwitter