Barzio, 26 novembre 2018   |  

Barzio grande festa con il Corpo musicale Santa Cecilia

Premiati i musicanti che hanno raggiunto i 10, 20, 40 e 45 anni di attività

santacecilia 03

Grande festa, domenica 25 novembre, per il Corpo musicale Santa Cecilia di Barzio.

In occasione della ricorrenza della patrona Santa Cecilia- a cui è anche intitolata la banda - musicanti e simpatizzanti si sono riuniti per trascorrere una giornata in allegria.

Come da tradizione la banda ha raggiunto in sfilata la chiesa parrocchiale di Sant'Alessandro, per la messa officiata dal parroco don Lucio Galbiati. Durante la funzione, che è stata accompagnata dalla musica degli strumenti e dalla Corale parrocchiale, sono state benedette le nuove divise. Firmate dalla ditta Macon di Suello, con maglioni prodotti dal maglificio Solaria di Lecco, sono state realizzate con il contributo della Banca della Valsassina, impresa Fratelli Locatelli di Introbio e Comune di Barzio.

Dopo la messa, tappa al cimitero per rendere omaggio a musicati, soci e simpatizzanti defunti, quindi, una breve sfilata per le vie del paese e una sosta musicale in piazza Garibaldi. La giornata è poi proseguita con il pranzo al ristorante Esposito.

Anche quest'anno sono stati consegnati riconoscimenti a ricordo degli anniversari di permanenza nel sodalizio. Il maestro Iose Ratti e il musicante Luca Canali sono stati premiati per i loro dieci anni di attività. Venti gli anni di presenza per i musicanti Mirko Camozzini, Stefano Invernizzi e Laura Sech, quaranta per Giancarlo Ruffinoni e quarantacinque per Luigi Sech.

"Desidero ringraziare tutti quanti hanno partecipato a questa giornata di festa – commenta il presidente Mario Tagliaferri – Un ringraziamento speciale va a chi ha realizzato le nuove divise, (le già citate ditte Macon e Solaria) e a chi non ci ha fatto mancare il proprio contributo (Banca della Valsassina, impresa Fratelli Locatelli di Introbio e Comune di Barzio)".

Archiviata la festa di santa Cecilia i prossimi appuntamenti con la Banda di Barzio sono in programma il 19 dicembre, per lo spettacolo di natale della scuola primaria, e l'1 gennaio 2019 con il tradizionale concerto di Capodanno.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Maggio 1992 a Palermo si celebrano i funerali di Giovanni Falcone, della moglie Francesca Morvillo e dei tre agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, vittime della Strage di Capaci

Social

newFB newTwitter