Rogoredo , 18 luglio 2018   |  

Boschetto di Rogoredo controlli su 43 persone

Il controllo coordinato del territorio effettuato questa mattina mercoledì 18 Luglio, dai Carabinieri del Comando Provinciale di Milano e dalla Polizia Locale di Milano presso il “boschetto” di Rogoredo, ha portato al controllo di una quarantina di persone

Stamane, mercoledì 18 Luglio,  presso la zona della stazione ferroviaria Rogoredo, si è svolto un servizio di controllo coordinato del territorio effettuato dai Carabinieri del Comando Provinciale di Milano e dalla Polizia Locale di Milano.

Il dispositivo, costituito da 30 carabinieri della Compagnia Milano - Porta Monforte, del Nucleo Radiomobile di Milano, della Compagnia di Intervento Operativo del 3° Rgt. Carabinieri “Lombardia”, con il supporto di un elicottero del 2° Elinucleo di Orio al Serio (Bg), integrato da 30 agenti della Polizia Locale di Milano, di cui 2 unità cinofile, ha focalizzato l’attenzione sull’area del “boschetto”, zona impervia e frequentata da assuntori di stupefacenti, spacciatori e persone senza fissa dimora.

 Il servizio di controllo ha coinvolto ben 43 persone, delle quali 2 (italiani di 38 e 47 anni) deferite in stato di libertà per inosservanza foglio di via dal territorio comunale e altre 2 (un 25enne marocchino e un 36enne georgiano) per inosservanza delle disposizioni concernenti gli stranieri.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newFB newTwitter