Milano, 23 luglio 2018   |  

Campionati Europei Giovanili di Pesistica Olimpica emozioni e agonismo a Milano

Intensa ed emozionante la prima giornata dei Campionati Europei Giovanili di Pesistica Olimpica in corso al Crowne Plaza Hotel Milano Linate di San Donato Milanese fino al 29 Luglio.

IMG 4981

Quattro le gare svolte domenica 22 Luglio, 3 under 15 (44 e 48 kg femminile e la 50 kg maschile) e la 50 kg maschile Under 17, la prima gara valida per la qualificazione ai Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires del prossimo mese di ottobre.

L’esordio è spettato alle ragazze della categoria 44 kg. La prima atleta a salire sul gradino più alto del podio europeo giovanile è la rumena Dorina Costela TOFAN che ha totalizzato 132 kg (59 + 73) oro anche di strappo e slancio. Argento per la turca Tulay ILHAN con 127 kg, con 58 kg sollevati nella prima specialità e 69 nella seconda. Bronzo per l’altra turca Bahar KORUBEYI con 121 kg (56 + 65).

Nella categoria 48 kg è ancora una volta una rumena ad aggiudicarsi il titolo di campionessa europea. Si tratta di Alice Magda HALMAC, prima sia nello strappo (62 kg) che nello slancio (73 kg) e con un totale di 135 kg. Dietro di lei la turca Rabia Aslihan DEMIR con 130 kg (59 + 71) e la polacca Katarzyna Malgorzata MYJAK con 127 kg (59 + 68)

La categoria 50 kg maschile se l’è aggiudicata l’armeno Gor SAHAKYAN con un totale di 178 kg (80 + 98): per lui anche l’oro di strappo e il bronzo di slancio. Dietro di lui il bulgaro Gabriel MARINOV con 174 di totale (77 + 97) e il turco Hasan KARTAL, anche lui con 174 kg (75 + 99).

La vittoria dell’atleta dell’Azerbaigian Omar JAVADOV segna l’avvio delle competizioni anche per gli Youth, al termine di una lotta emozionante con il rivale bulgaro Dimov. Per lui oro di strappo, argento di slancio e oro di totale con 190 kg (88 + 102). Dietro solamente di un kg il bulgaro Ivan DIMOV, argento con 189 (87 + 189). Bronzo per il rumeno Florin Cosmin KRUPLA con 185 kg (82 + 103), oro di specialità nello slancio.

Nel pomeriggio si è anche svolta una emozionante, suggestiva e coinvolgente cerimonia di apertura. Ad inaugurare lo spettacolo il Presidente Fipe e EWF Antonio Urso, particolarmente emozionato in questa doppia veste presidenziale, per un evento in corso nel proprio Paese d’appartenenza. “Sono molto orgoglioso di poter ospitare in Italia un Campionato Europeo così importante – dice Urso – e con un numero così alto di giovanissimi atleti che rappresentano il futuro della pesistica”.

Presenti all’evento anche il Sindaco di San Donato Milanese Andrea Checchi, che ha espresso l’orgoglio della sua città nel poter ospitare una manifestazione di così alto livello sportivo. Presenti anche il Direttore Generale dei Vigili del Fuoco e il Segretario Generale EWF, Hasan Akkus.

Grande coinvolgimento con tutti i momenti di spettacolo organizzati per l’evento: l’artista della sabbia Simona Gandola ha dato il via alla cerimonia con un’emozionante performance di ‘sand art’ dedicata al mondo della pesistica. Dopo di lei è stata la volta del trio ‘Goinba’ che con le loro note hanno accompagnato l’esibizione del tenore David Righeschi. Un omaggio a Buenos Aires poi, dove si svolgeranno i prossimi Giochi Olimpici Giovanili, con la performance dei ballerini di Tango argentino, per chiudere poi con la break dance dei ‘De Klan Squad’.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Ottobre 1979  Madre Teresa di Calcutta riceve il Premio Nobel per la pace

Social

newFB newTwitter