Milano , 26 dicembre 2017   |  

Carabinieri: controlli alla stazione di Rogoredo

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia Milano-Porta Monforte hanno effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio nella zona della stazione ferroviaria di Rogoredo.

Rogoredo

I controlli hanno impegnato oltre i militari della locale Compagnia, anche quelli della C.I.O. del 3° Rgt. Carabinieri “Lombardia”, quelli del Nucleo Cinofili, nonché un elicottero del 2° Elinucleo di Orio al Serio (BG). Il controllo, ad alta visibilità, è stato articolato su tre giorni, 20, 21 e 22 dicembre uu.ss. ed ha battuto l’area boschiva compresa tra le vie Sant’Arialdo, San Dionigi e Fabio Massimo, e la parte di via Orwell che costeggia la massicciata della linea ferroviaria, aree particolarmente impervie e frequentate da assuntori di stupefacenti, spacciatori e persone senza fissa dimora.

Le attività si sono protratte anche nelle vie limitrofe con controlli nei pressi della stazione ferroviaria e alla circolazione stradale, realizzati allo scopo di identificare anche le persone dirette verso l’area verde allo scopo di rifornirsi di stupefacente.

Complessivamente sono state controllate 127 persone e 25 veicoli, mentre sono 2 le persone deferite in stato di libertà, una per inosservanza delle norme di soggiorno e una per evasione.

Il controllo si aggiunge ai 9 già effettuati nell’area dall’inizio dell’anno, che hanno visto complessivamente oltre 400 persone identificate, delle quali 139 straniere e 87 già note alla Giustizia.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Giugno 1836 il generale Alessandro La Marmora fonda il corpo dei Bersaglieri

Social

newFB newTwitter