Carugo, 02 aprile 2021   |  

Carugo arresto per detenzione ai fini di spaccio

Sequestrati 64 gr. di hashish

carabinieri carugo

I militari della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense, nell’ambito dei controlli del territorio volti inseriti nel robusto dispositivo di prevenzione predisposto dalle articolazioni dell’Arma su ciascun territorio e volto alla repressione di ogni condotta illecita (da quelle contrarie all’ambito Covid-19 a quelle afferenti lo spaccio di sostanze stupefacenti), hanno  arrestato  in flagranza di reato 3 cittadini marocchini: E.B.M., classe 1989, domiciliato a Inverigo; M.H., classe 1986, domiciliato a Erba e J.H., classe 1992, domiciliato in Arosio, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il tutto è accaduto a Carugo, dove i militari della Tenenza Carabinieri di Mariano Comense, notavano i predetti in procinto di cessione di sostanza stupefacente ad assuntore, a bordo autovettura intestata ad una prestanome residente in provincia  di Pavia.

Rei, alla vista dei militari, si davano a repentina fuga venendo bloccati da operanti dopo breve inseguimento e, a seguito di immediata perquisizione personale e veicolare, permetteva di rinvenire nella disponibilità dei predetti 64 gr di cocaina suddivisa in dosi 8 dosi, denaro contante pari a 475 euro, 5 telefoni cellulari nonché materiale per il confezionamento.

Le operazioni, dunque, si concludevano con il sequestro di quanto sopra riportato è l’arresto dei tre marocchini che venivano associati alla casa circondariale di Como in attesa di giudizio di convalida.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Aprile 1948 elezioni del Parlamento repubblicano: maggioranza assoluta alla DC (48,7%).

Social

newFB newTwitter