28 agosto 2016   |  

Como di rimonta: ad Arezzo è 2-2

Alla prima del Campionato di Lega Pro, la squadra di mister Gallo raccoglie un punto in rimonta.

pessina_como.jpeg

Sembrava tutto molto complicato, sotto di due reti al 60', ma con una mezzora di grande carattere il Calcio Como ha trasformato l'esordio nel campionato di Lega Pro in un ottimo pareggio sul campo dell'Arezzo. Il 2-2 finale è frutto delle reti del secondo tempo del gioiellino Pessina e di Nossa, che dimostrano come la squadra di mister Gallo ha ben metabolizzato il contesto in cui si trova ad agire. Tecnicamente fallito ma con un ricorso in appello in cui nutre molte speranze, la società del presidente Porro non vuole recitare la parte della vittima sacrificale e si propone un campionato perlomeno dignitoso.


La cronaca racconta di un ottima avvio dei padroni di casa, ispirati dal talento di Moscardelli, suggellato da una rete piuttosto fortunosa al 15', quando Berazotti trasforma in rete un contropiede seguito a una colossale occasione per gli Azzurri. Passano 5 minuti e Yamga raddoppia (2-0), mentre gli ospiti non riescono a rendersi davvero pericolosi fino all'intervallo. Nella ripresa, dopo che Moscardelli sfiora il tris, ci pensano Pessina e Nossa a mettere le cose in parità e a regalare ai lariani un punto contro una delle migliori squadre del girone.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Agosto 1968 duecentomila soldati del Patto di Varsavia e 5.000 carri armati, invadono la Cecoslovacchia per porre fine alla Primavera di Praga

Social

newFB newTwitter