Como , 13 aprile 2018   |  

Como-Gozzano partita in sicurezza

In occasione della partita di calcio Como-Gozzano domenica 15 aprile 2018 alle ore 15 presso lo stadio comunale "Giuseppe Sinigaglia", sono stati presi alcuni provvedimenti a tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica in accordo con la Questura.

CroppedImage720439 Lecco Mapello 11

Immagine d'archivio

In occasione della partita di calcio Como-Gozzano domenica 15 Aprile, alle ore 15 presso lo stadio comunale "Giuseppe Sinigaglia", sono stati presi alcuni provvedimenti a tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica in accordo con la Questura.

Dalle ore 9 e comunque non oltre le ore 19, per tutte le categorie di veicoli, compresi quelli autorizzati (abbonamento residenti) e quelli a servizio delle persone invalide, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata lungo viale Puecher, viale Masia (lato stadio), largo Borgonovo, viale Vittorio Veneto, via Recchi (da via Sant'Elia a viale Fratelli Rosselli), e nell'area di parcheggio adiacente al supermercato Carrefour (gestita da Csu).

Dalle ore 13,30 sarà sospesa la circolazione veicolare lungo viale Puecher, dove saranno montati sistemi di recinzione mobili inibendo anche il passaggio pedonale, e in via Vittorio Veneto, dall'intersezione con viale F. Rosselli fino al monumento ai caduti, eccetto per veicoli autorizzati, per il bus per i calciatori della squadra in trasferta, per i veicoli provenienti da viale Sinigaglia e in uscita su viale F. Rosselli.

In deroga a quanto sopra, ove non fisicamente inibito dalle barriere mobili, potranno accedere i veicoli dei residenti con posto auto ubicato su area privata, nonché, in presenza di stalli di sosta liberi, e compatibilmente con la situazione dell'ordine pubblico, i residenti con abbonamento annuale alla sosta su area pubblica (stalli blu) "Zona 11".

In presenza di particolari situazioni attinenti l'ordine e la sicurezza pubblica, a giudizio del Dirigente per l'ordine pubblico della Questura di Como, potrà essere disposto in qualsiasi momento la sospensione della circolazione di tutte le categorie di veicoli lungo viale Sinigaglia e al al termine della partita la momentanea chiusura di via Recchi, eccetto per i veicoli autorizzati in senso opposto di marcia.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Luglio 1992 a Palermo, a pochi mesi dalla strage di Capaci, viene ucciso dalla mafia il procuratore della Repubblica Paolo Borsellino

Social

newFB newTwitter