Acquarossa, 16 settembre 2020   |  

Corpo bandistico olivonese riapre i battenti

Riprendono le attività formative e concertistiche dopo il blocco causato dal virus di Wuhan

trumpet 3303724 640

Lo scopo della loro esistenza è duplice: vivere la musica come momento di festa e coinvolgere in questo discorso sempre più persone. Con una scuola di musica in grado di portarle ad appartenere alla sua punta di diamante: un Corpo bandistico che, attualmente, è composto da circa quaranta musicisti. Riapre i battenti con le sue attività formative e concertistiche il Corpo bandistico olivonese. L'appello dei vertici è rivolto soprattutto alle giovani generazioni, ai ragazzi che hanno almeno nove anni di età. (Cri. Com.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

28 Settembre 1928 è istituita in Italia la Federazione italiana rugby (Fir)

Social

newFB newTwitter