Como , 28 dicembre 2018   |  

Da Regione fondi a favore dello sviluppo valli Prealpine

E' stato approvato un emendamento che incrementa di 430.000 euro il fondo regionale territoriale per lo sviluppo delle valli prealpine

CroppedImage720439 alta valsassina

Nel corso della discussione del bilancio regionale di settimana scorsa, è stato approvato un emendamento che incrementa di 430.000 euro il fondo regionale territoriale per lo sviluppo delle valli prealpine. A dichiararlo è il primo firmatario del provvedimento, il Presidente del Consiglio Regionale, Alessandro Fermi.

Obiettivo generale del progetto – continua il Presidente Fermi - è la selezione (o l’integrazione) e la realizzazione, attraverso il coinvolgimento e la partecipazione attiva del partenariato locale, pubblico e privato, la programmazione dal basso, la progettazione integrata territoriale, l’integrazione multisettoriale degli interventi e la messa in rete dei partenariati locali, di strategie di sviluppo locale atte a:  migliorare l’integrazione delle politiche a favore delle aree montane e, in particolare, di quelle che si stanno spopolando;  promuovere una maggiore qualità della progettazione locale;  promuovere la partecipazione delle comunità locali ai processi di sviluppo, contribuendo a rafforzare il dialogo tra società civile e istituzioni locali; come meglio dettagliato alle lettere successive.

Fra i soggetti sottoscrittori – conclude Fermi - deve essere individuato unanimemente un unico soggetto capofila della Strategia di sviluppo locale, col quale Regione Lombardia sottoscriverà l’Accordo di Collaborazione previsto, che agirà come gestore della strategia coordinando i soggetti attuatori di ciascun progetto. In questo caso l’accordo di collaborazione è stato stipulato con il Comune di Tremezzina.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Marzo 1882 il biologo tedesco Robert Koch annuncia la scoperta del batterio responsabile della tubercolosi (mycobacterium tuberculosis, TBC)

Social

newFB newTwitter