Como , 08 agosto 2018   |  

Divieto di balneazione a Villa Olmo

Analizzati alcuni campioni d'acqua davanti al Lido di Villa Olmo, dove è stata rilevata la presenza di alghe potenzialmente tossiche

lido villa olmo

Con una comunicazione protocollata in Comune ieri, l'ATS Insubria - Dipartimento di Igiene e Prevenzione sanitaria ha comunicato che con l'ultimo campionamento davanti al Lido di Villa Olmo è stata rilevata la presenza di alghe potenzialmente tossiche con valori superiori ai limiti previsti dal "D.M. 30 Marzo 2010".

Considerate le caratteristiche microbiologiche non idonee alla balneazione, a scopo cautelativo e fino a nuova comunicazione, con ordinanza contingibile e urgente è stata vietata temporaneamente la balneazione anche nella località "Lido Villa Olmo", l'unica precedentemente esclusa dal divieto permanente di balneazione sul territorio comunale.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Agosto 1991 la Lettonia dichiara l'indipendenza dall'Unione Sovietica

Social

newFB newTwitter