21 ottobre 2016   |  

Domaso: rotte le telecamere dell’Ostello della Gioventù

Deferito in stato di libertà un giovane di 24 anni residente in paese.

carabinieri_controlli.jpg

Nella giornata di ieri, giovedì 20 ottobre, i Carabinieri della stazione di Gravedona ed Uniti hanno deferito in stato di libertà un giovane, classe '92, residente a Domaso. L'accusa è di essere il responsabile di danneggiamento e furto aggravati in quanto, secondo gli inquirenti, avrebbe danneggiato irreparabilmente 2 delle 4 telecamere di videosorveglianza collocate presso l'Ostello della Gioventù in via Case Sparse. L'indagine è avvenuta anche per mezzo dei video registrati prima del danneggiamento, che hanno permesso di risalire al giovane che ha agito in compagnia di altri coetanei.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Ottobre 202 a.C. battaglia di Zama. Scipione l'Africano sconfigge Annibale, assicurando la vittoria alla Repubblica romana

Social

newFB newTwitter