Como , 04 marzo 2018   |  

Elezioni regionali: come, quando e dove si vota

Linee guida per affrontare al meglio la scelta del Presidente della Regione Lombardia ed il nuovo Consiglio Regionale

elezioni 2018

Le elezioni regionali in Lombardia si svolgeranno domenica 4 Marzo e si  voterà dalle ore 7 alle ore 23. Il voto è presso il Comune di residenza, nella sezione elettorale indicata sulla propria tessera elettorale. Sono 80 i consiglieri, compreso il Presidente della Regione. 

Agli elettori che abbiano compiuto 25 anni saranno consegnate tre schede: una verde per le elezioni regionali e due per le elezioni politiche: gialla per il Senato e rosa per la Camera dei Deputati. Saranno invece due le schede consegnate agli elettori con meno di 25 anni : verde per le elezioni regionali e rosa per la Camera dei Deputati.  

Il voto per scegliere il Presidente della Regione si può esprimere: 

tracciando un segno sul nome del candidato presidente; in questo modo il voto non è esteso alle liste collegate

tracciando un segno sul nome del candidato presidente e un segno sul simbolo di una delle liste  ad esso collegate 

tracciando un segno sul simbolo di una lista; in questo modo il voto è espresso per tale lista e per il candidato presidente ad essa collegato

tracciando un segno sul nome del candidato presidente, e un segno sul simbolo di una delle liste a lui non collegate (cosiddetto “voto disgiunto”). 

E' possibile esprimere fino a due preferenze scrivendo il cognome, oppure il cognome e il nome, dei candidati prescelti, accanto al simbolo della lista prescelta.  Se le preferenze sono due, i candidati della medesima lista devono essere di sesso diverso, altrimenti la seconda preferenza sarà annullata.

Alle elezioni regionali è possibile votare un candidato presidente e una delle liste ad esso non collegate, tracciando un segno sul nome del candidato presidente e un segno sul simbolo di una delle liste ad esso non collegate. Anche in questo caso è possibile esprimere fino a due preferenze. Se le preferenze sono due i candidati devono essere di sesso diverso della medesima lista, altrimenti la seconda preferenza sarà annullata.

I manifesti delle circoscrizioni elettorali provinciali della Lombardia, recanti i nominativi dei candidati alla carica di Presidente della Regione e le liste provinciali ad essi collegate, con i candidati Consiglieri, sono pubblicati in questa sezione http://www.regione.lombardia.it/wps/wcm/connect/dfed73a2-f576-460f-ba41-4ee3ea5aeaaf/Manifesto+Consiglio+Regionale+e+Presidente+Regione+COMO+invio+2.pdf?MOD=AJPERES&CA

I manifesti sono inoltre affissi all' albo pretorio dei Comuni e in altri luoghi pubblici, entro l'ottavo giorno antecedente a quello della votazione (Legge 17 febbraio 1968, n. 108).

 

        

download pdf Scheda elezioni regionali Como (facsimile)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Settembre 1499 con il trattato di Basilea la vecchia Confederazione, che ha dato origine alla Svizzera, diventa uno stato indipendente.

Social

newFB newTwitter