Falloppio , 11 ottobre 2018   |  

Faloppio: ricorda Alessandro Volta

Il comasco Alessandro Volta non cessa di esercitare il suo fascino e di essere oggetto di studi e ricerche che ne illuminino sempre meglio la statura di uomo e di studioso.

alessandro volta

Scienziato a tutto tondo, fervida mente protesa alla scoperta degli arcani della fisica e dell’elettricità. Il comasco Alessandro Volta non cessa di esercitare il suo fascino e di essere oggetto di studi e ricerche che ne illuminino sempre meglio la statura di uomo e di studioso.

Uno di essi è stato scritto da Renato Spina e Damiano Lurati e si intitola “Ricordando Alessandro Volta, un semplice gesto: il contatto un flusso di energia” e sarà presentato venerdì 12 Ottobre alle 20.30 all’auditorium comunale di Faloppio di via Manzoni 1. La serata sarà moderata da Luigi Cavadini. Spina svolge la professione di docente e in passato ha ricoperto una carica assessorile a Olgiate Comasco, comune dove risiede. Lurati è libero professionista e si occupa di progettazione di impianti elettrici. (Cri. Com.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Maggio 1961 Papa Giovanni XXIII pubblica la lettera enciclica Mater et Magistra sulla cristianità e il progresso sociale

Social

newFB newTwitter