Como , 13 agosto 2018   |  

Fiamme Gialle: controlli "Estate 2018" e non solo

La Guardia di Finanza, nel periodo estivo è attiva sull'intero territorio nel svolgere una continua ed assidua sorveglianza su illeciti in materia economica finanziaria a difesa dei cittadini

Dall'inizio dell'Estate sono state intraprese 500 attività di polizia economico-finanziaria al giorno dal corpo della Guardia di Finanza, corrispondenti a 20 ogni ora circa, a tutela dei cittadini e delle imprese. 

Le Fiamme Gialle hanno rivolto particolare attenzione ai settori interessato dall'abusivismo commerciale, evasione fiscale nel settore immobiliare con particolare attenzione agli affitti nelle località di vacanza, lavoro in nero, contraffazione e sicurezza prodotti, in questo ambito le investigazioni delle Fiamme Gialle partono dalle spiagge o dalle vie centrali delle località di villeggiatura e delle città d’arte dove i “prodotti contraffatti” vengono sequestrati sino ad arrivare, percorrendo a ritroso l’intera filiera del falso, ai produttori/importatori e ai centri di smistamento e distribuzione della merce illecita.

I controlli proseguono nel campo del gioco e scommesse, frodi nel settore carburante, la truffa più comune per quest'ultimo reato è l’erogazione di carburante e miscelazioni abusive, oltre a immissioni in consumo in evasione d’accisa.

Inoltre, il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza, svolge un importante ruolo nell'aiutare i turisti che si trovano in serie difficoltà, intervenendo in operazioni ad alta quota,  tra le missioni da ricordare, quella relativa al salvataggio di un escursionista infortunatosi a circa 2.200 metri di altitudine sull’Etna e il concorso alle operazioni di recupero di uno speleologo intrappolato - per oltre 48 ore - a duecento metri di profondità in una grotta sulle Alpi Giulie.

In allegato il report attività completo

 

download pdf Guardia di Finanza controlli Estate 2018

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Novembre 2011 dopo alcuni giorni di consultazioni, nasce ufficialmente (prestando giuramento) il governo presieduto da Mario Monti.

Social

newFB newTwitter