Fino Mornasco, 14 agosto 2019   |  

Fino Mornasco non riesce a mettere in funzione autolavaggio lo incendia

I militari della Stazione Carabinieri di Fino Mornasco a seguito di un'indagine scrupolosa denunciano in stato di libertà comasco 45enne per incendio doloso

Foto Fino Mornasco 1

I militari della Stazione Carabinieri di Fino Mornasco, a seguito di un'indagine  investigativa scrupolosa, hanno denunciato in stato di libertà D.A., della provincia di Como, 45 anni, resosi responsabile del reato di incendio doloso.

Nel corso della notte tra il 3 ed il 4 Agosto, presso l’autolavaggio automatico all’interno della stazione di servizio “Agip” situato a Fino Mornasco,  divampa un incendio accertato, in seguito,   di sicura origine dolosa.

I militari della Stazione Carabinieri di Fino Mornasco, intervenuti sul posto, avviano le relative investigazioni volte a chiarire l’autore del reato ed il movente. Le indagini, condotte dal  hanno consentito di raccogliere inconfutabili elementi di colpevolezza grazie anche a sistemi di video-sorveglianza e testimonianze.

L'uomo idientificato come D.A. è stato trovato in possesso dell’autovettura utilizzata  per commettere il crimine, inoltre il mezzo riportava ammaccature sul paraurti anteriore come si è potuto accertare dalla  visione delle telecamere presenti sul luogo. Rinvenuto  all’interno della vettura, tre accendini utilizzati per incendiare l’autolavaggio, posti in sequestro penale. I Carabinieri hanno appurato che l'uomo ha compiuto tale gesto perchè adirato nel non essere riuscito a mettere in funzione l’autolavaggio. E' stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di incendio doloso.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Dicembre 1901 Guglielmo Marconi riceve il primo segnale radio transoceanico.

Social

newFB newTwitter