Milano, 24 marzo 2020   |  

Governatore Fontana: positivi in isolamento negli alberghi

"Chi non potrà farlo in sicurezza, nella propria abitazione, sarà ospitato nelle strutture che stiamo reperendo".

Screenshot 2020 03 23 Lombardia Notizie Online Home

"La Giunta oggi ha approvato una delibera importante che prevede l'isolamento di tutti i positivi, anche chi non ha bisogno di essere ospedalizzato". Lo ha reso noto il Governatore Attilio Fontana.

"Tutte le persone positive che non possono trovare una formula di isolamento nelle proprie abitazione - ha spiegato - per esempio coloro che vivono in un monolocale, saranno ospitate nei due ospedali militari chea abbiamo riaperto e negli alberghi che stiamo reperendo".

Sono già iniziati i contatti con gli albergatori: "Inizieremo gradualmente. Ci sono i due ospedali militari che sono pronti per essere utilizzati, più un albergo di Milano che ha messo a disposizione la propria struttura. Stiamo cercando di chiudere accordi con tutti i proprietari che sono disponibili a rendere disponibili le proprie strutture spontaneamente. Se non ci saranno disponibilità andremo a reperirli anche sequestrandoli. Ma credo che riusciremo a prendere accordi con l'associazione albergatori senza problemi".

L'ordinanza prevede anche che i medici di base siano impegnati nel monitoraggio costante delle persone positive. Saranno seguiti anche coloro che non sono positivi ma mostrano piccoli sintomi. "Sarà - conclude Fontana - un monitoraggio costante di tutte quelle persone che non hanno bisogno di andare in ospedale. Andranno nelle abitazioni o utilizzeranno anche la telemedicina".

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Settembre 1973 muore a Roma, dove era nata nel 1908, Anna Magnani,  prima interprete italiana nella storia degli Academy Awards a vincere il Premio Oscar (per il film La rosa tatuata) come migliore attrice.

Social

newFB newTwitter