26 luglio 2016   |  

Il 2 agosto Mika in concerto a Villa Erba

Ultime date per il cantautore: ecco il programma.

mika.jpg

Si avvicinano le ultime date del tour estivo di Mika, che sta riscuotendo un grande successo girando l'Italia negli spazi estivi più suggestivi con i live i suoi più grandi successi. Le prossime date saranno giovedì in Piazza Unità d'Italia a Trieste, sabato all'Arena La Civitella di Chieti, domenica alla Cavea dell'Auditorium Parco della Musica di Roma e infine il 2 agosto a Villa Erba di Cernobbio (Como). I biglietti per le date sono disponibili su TicketOne, Vivaticket e circuiti di vendita autorizzati (per info: www.barleyarts.com).


Mentre le date di Trieste e Chieti saranno aperte, come già annunciato, dal duo delle Xylaroo, tra il country e il folk-pop, la data di Roma sarà aperta dal dj set di Marco Fullone, music designer di Radio Monte Carlo, radio ufficiale del tour. In tour da più di un anno tra Europa, Asia e America, dopo i sold out a Roma, Milano e Firenze dello scorso anno, Mika è tornato in Italia per incontrare il suo nutritissimo pubblico cantando tutti i più grandi successi, da "Grace Kelly" a "Stardust", da "Relax" a "Good Guys", da "Beautiful Disaster" a "Underwater", "Love Today", "Staring At The Sun", "Lollipop", "Boum Boum Boum", "We are Golden", "Happy Ending".


Dopo il successo da doppio disco di platino della hit "Beautiful Disaster" (con Fedez), l'attuale singolo di Mika è "Hurts (remix)", estratto dal suo album "No Place In Heaven". "Hurts" tratta delle ferite che le parole possono lasciare e fa parte della colonna sonora di "Un bacio", il film di Ivan Cotroneo. È inoltre stato recentemente pubblicato in tutto il mondo "Sinfonia Pop", Dvd e Cd in testimonianza del concerto orchestrale tenutosi a Como lo scorso autunno. Prossimamente, Mika è atteso su Raidue per un 'one man show' in 4 serate in onda a novembre.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Agosto 1968 duecentomila soldati del Patto di Varsavia e 5.000 carri armati, invadono la Cecoslovacchia per porre fine alla Primavera di Praga

Social

newFB newTwitter