Como, 23 novembre 2022   |  

Il Belgio ha la meglio sul Canada

di cristiano comelli

Ha vinto ma non convinto. Il Belgio che ha avuto la meglio sul Canada per 1-0 è una squadra decisamente da rivedere.

door husband g23d14ed9e 640

La squadra di Martines è apparsa , specialmente nella prima frazione, impacciata e in balia della manovra canadese. I nordamericani, dal canto loro, avrebbero meritato un pareggio e dovranno ora vincere la prossima sfida per cercare di restare in corsa per la qualificazione.

PRIMO TEMPO - Al 2' il Belgio ci prova con Batshuayi ma Borjan, complice una deviazione, controlla senza problemi. Il Canada risponde subito con David che al 7', su cross di Buchanan, non trova la porta. Subito dopo è quest'ultimo a colpire al volo di destro impegnando Courtois. Al 10' il Canada ha una ghiotta occasione per passare con un rigore concesso per un fallo di mano di Carrasco accertato dal direttore di gara dopo un consulto con il Var. Dagli undici metri, però, Davies si fa parare l'esecuzione da Courtois e si resta sullo 0-0. Al 13' il Canada, che sembra averne di più, insiste con Laryea che conclude a lato. Identica sorte ha un tiro di Hoillet due minuti dopo Al 23' si rivede il Belgio con una conclusione di Batshuayi deviata. Al 27' il Canada riprende l'ofensiva con Hutchinson che, servito da Davies, spara però a lato. I nordamericani continuano a fare la partita e al 30' Johnston, dal limite, impegna Courtois. Al 33' , su cross di Hoillet, David colpisce di testa in modo impreciso. Nel momento migliore del Canada è il Belgio a colpire al 44' con Batshuayi che, dal limite, non lascia scampo a Borjan. Al 47' Buchanan potrebbe già pareggiare ma sbaglia malamente una facile occasione.

SECONDO TEMPO - Al 3' Davies, su cross di Eustaquio, mette a lato di testa. E' poi proprio Eustaquio a tentare, tre minuti dopo, la soluzione personale calciando però a lato. Il Canada continua a fare il gioco e il Belgio fatica a superare la metacampo. Al 18' Buchanan conclude altissimo. Al 21' il Belgio si vede per la prima volta nella ripresa con una bella percussione di Onana che però incespica sulla sfera al momento di concludere. Al 22' il Canada si ripropone con Laryea il cui tiro è fuori misura. Al 35' il nuovo entrato Larin, di testa, impegna Courtois. I nordamericani sono volenterosi ma non riescono a ottenere un pareggio che pure meriterebbero. Al 39' Johnston ferma con un brutto intervento Openda, ci potrebbe stare il rosso diretto ma l'arbitro si limita ad ammonirlo. Il Belgio prova a farsi vedere con un colpo di testa di Derdoncker al 40' ma la precisione manca del tutto. Al 41' è De Bruyne a concludere altissimo. Larin, su opposto fronte, si produce in due colpi di testa al 41' e al 47' che però non sortiscono effetti apprezzabili. I tre punti vanno al Belgio ma il risultato finale penalizza il Canada.

TABELLINO

BELGIO- CANADA 1-0

BELGIO: Courtois, Derdoncker, Alderweireld, Vertonghen, Castagne, Witsel, Tielemans (1's.t: Onana), Carrasco (1's.t: Meunier), De Bruyne, Hasard (17's.t: Trossard), Batshuayi. All.Roberto Martines.

CANADA: Borjan, Johnston, Miller, Vitoria, Laryea (28's.t: Adekugbe), Davies, Hutchinson (13's.t: Konè), Eustaquio (35's.t: Millar), Buchanan (35's.t: Osorio), David, Hoillet. All.John Herdman.

Arbitro: Jammi Sikazwe (Zambia)

Marcatori: p.t: 44' Batshuayi (B ).

CLASSIFICA DI GIRONE

Belgio punti 3, Croazia e Marocco 1, Canada 0.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

2 Dicembre 1804 nella cattedrale di Notre Dame a Parigi, Napoleone Bonaparte si autoincorona e viene consacrato, da papa Pio VII, imperatore dei Francesi

Social

newFB newTwitter