Milano , 11 gennaio 2017   |  

In Lombardia efficace sistema di controllo

Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine della seduta del Consiglio regionale, commenta il rapporto dell'agenzia regionale anti corruzione

Mail05Tx0027

Roberto Maroni

"Quello di Arac (Agenzia Regionale Anti-corruzione)  è il rapporto sui primi sei mesi di attività e segnala alcune criticità. Martedì 10 Gennaio, ha  incontrato  il dottor Francesco Dettori per vedere come proseguire la collaborazione. E' mio interesse che la Regione sia efficacemente controllata". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine della seduta del Consiglio regionale, commentando il rapporto dell'agenzia regionale anti corruzione. "E' normale - ha osservato - che nella fase di start up di un organismo nuovo come Arac, che abbiamo voluto creare noi, possano esserci alcune criticità, le metteremo a fuoco e vedremo come risolverle". 

Il Presidente di Regione Lombardia chiederà  al presidente Dettori  di fare anche una verifica su tutti i vari organismi di controllo, creati nel corso degli anni, per vedere se sia possibile semplificare il quadro, per rendere ancora più efficace il sistema.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Gennaio 1506 arriva a Roma il primo contingente di Guardie Svizzere composto da 150 uomini

Social

newFB newTwitter