Milano, 06 giugno 2017   |  

“Io solo volare”: l’augurio più prezioso

di Rosa Valsecchi

PLV Milano ha recentemente lanciato la sua ultima creazione, un bijoux da portare sempre con sé per ricordarsi che “solo chi sogna può volare”

io so volare PLV Milano 3

Dopo il successo dei “10 grammi d’amore”, il marchio di bijoux PLV Milano ha presentato la sua ultima creazione: “Io so volare”. Dal mitico pesetto da orafo reinventato in chiave di accessorio, si passa ora all’aeroplanino di carta, simbolo di leggerezza, della voglia di giocare ed evadere, ma non solo. Questo simbolo è presente nelle nostre vite, sotto i nostri occhi, ogni giorno. Sui social più utilizzati, Instagram e Facebook, i messaggi privati - i cosiddetti “direct” - si affidano io so volare PLV Milano 1proprio all'icona che raffigura un piccolo aeroplano, una coincidenza che ben rappresenta lo spirito di questa ultima creazione marchiata PLV. Gli accessori, proprio come le parole che usiamo, dicono molto di noi e della nostra personalità, ci raccontano. Un racconto che PLV Milano ha voluto racchiudere nel nome scelto per questo bijoux e che è inciso, come un messaggio prezioso, sulla piastrina che accompagna l’aeroplanino: “Io so volare”. Una dichiarazione che viene ancora meglio esplicitata nella frase riportata sul divertente packaging che lo custodisce: “Nessuno di noi quando nasce sa volare. Solo lo spirito più intraprendente ci riesce perché a guidarlo è un sogno. Ed è così che il richiamo dell'aria diventa più forte della paura di non farcela. S O L O C H I S O G N A P U Ó V O L A R E”

“Io so volare” è disponibile nella versione bracciale, con ciondoli in bronzo rosa lucido e cordino in cotone, e collana, con ciondoli sempre in bronzo rosa lucido montati su catena d’argento 925 con bagno galvanico di oro rosa. Non potevano mancare le frange, che PLV ha già proposto in abbinamento ai 10 grammi d’amore, ma in questo caso la scelta è solo fra due colori: grigio o bordeaux. A fare la differenza ancora una volta è la cura dei dettagli, dai materiali scelti, con finiture “rubate” alle lavorazioni di alta gioielleria, all’originale busta da lettere del packaging, sempre curatissimo come per tutti gli prodotti PLV e che in questo caso è stato messo a punto in collaborazione con l’architetto Alessandra Bertoli.

Online è possibile acquistare “Io so volare” e tutti le altre linee di PLV Milano su plvmilanoshop.com, il sito di e-commerce nato dal fortunato incontro fra l’azienda milanese e l'imprenditrice lecchese Francesca Redaelli.

Contatti PLV Milano

Shop: http://plvmilanoshop.com/

Facebook: https://www.facebook.com/PlvMilano

Instagram: https://www.instagram.com/plvmilano/

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Agosto 1962 primo collegamento televisivo in diretta tra gli Stati Uniti e l'Europa, tramite il satellite Telstar.

Social

newFB newTwitter