01 maggio 2016   |  

La Tecnoteam vince sul campo di Pavia

Partita più complicata del previsto, ma alla fine finisce 1-3.

pavia_albese.jpg

Un pò più complicato del previsto. Come all'andata. Pavia che sembra allo sbando dopo il primo set (perso 25-10) si rianima e torna in partita dando anche del filo da torcere alla Tecnoteam. Che poi ristabilisce distanze e gerarchie di classifica. Vincono 3-1 le nostre ragazze questa sera nel penultimo turno del campionato di B1 di volley femminile. Trasferta a Pavia dai due volti: inizio che sembra una passeggiata, primo set in scioltezza (25-10 appunto), poi le padrone di casa con Fanzini, Cecchi ed Angelini tornano sotto. Vincono il secondo set (25-23) e restano pericolosamente a ridosso anche nel quarto. In particolare nel finale con un recupero decisamente inatteso. La TecnoTeam porta a casa i tre punti come da previsioni e resta al quarto posto della classifica ad una sola giornata dalla conclusione (si chiude sabato con la gara in casa con Orago). A meno di un capitombolo inatteso, la posizione dovrebbe essere in cassaforte a suggellare una stagione, comunque, importante per Albese, sempre a ridosso delle prime posizioni. Con il rammarico di non aver centrato i play-off, ma ormai inutile stare a recriminare su quello che poteva essere e non è stato

La gara di Pavia è stata, come dice il punteggio, a due volti. Coach Villa parte con Lancellotti in palleggio, Bottinelli e Piazza centrali, poi Decortes opposto, Bonetti e Citterio come schiacciatrici e - novità della serata, anche se già provata sabato scorso - Danielli libero al posto di Acquistapace. Le ragazze partono a cento all'ora. In un amen sono 16-5, poi 21-8. Bonetti e Citterio si fanno sentire, ma molto bene anche Piazza e Bottinelli. Decortes fa il suo, Lancellotti non sbaglia nulla come pure Danielli nel nuovo ruolo.

Poi Pavia reagisce e ritrova mordente. Secondo set decisamente più combattuto anche se Albese resta davanti: dal 16-13 al 21-16. Sembra fatta, ma non è così. Pavia torna sotto, rimonta e addirittura passa avanti: 23-25. Si deve ripartire da 1-1. Villa non cambia nulla: avanti con il sestetto iniziale. A quel punto Bottinelli e compagne reagiscono rabbiosamente e rimettono le cose a posto. La Tecnoteam controlla il terzo set agevolmente (25-17), poi nel quarto resta sempre in vantaggio, ma non riesce a scrollarsi di dosso le padrone di casa: da 8-4 a 16-12, poi 21-19. Le pavesi non si arrendono fino all'ultimo, ma non ce la fanno a riaprire la gara. Chiude Albese sul 3-1. E sabato si chiude davanti al pubblico di casa con Orago.

TABELLINO

VOLLEY PAVIA-TECNOTEAM ALBESEVOLLEY 1-3(parziali sei 10-25; 25-23; 17-25; 23-25)

Volley Pavia: Casoli 6, Fanzini 17, Cecchi 11, Angelini 11, Kebe 7, Vidal 5, Baragioli Libero, Radanovic, Ricciardi ne, Della Canonica, Guidi ne, Civardi ne. Coach Guadalupi, vice Marangi.

Tecnoteam Albesevolley: Lancellotti 4, Bottinelli 15, Piazza 15, Decortes 10, Bonetti 18, Citterio 11, Danielli Libero, Galigani ne, Boscolo Nata ne, Losa ne, Parini ne, Acquistapace ne. Coach Villa, vice Boccalupo.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

24 Giugno 1910 è fondata a Milano la Anonima lombarda fabbrica automobili, ovvero l'Alfa Romeo.

Social

newFB newTwitter