16 ottobre 2016   |  

Le pagelle di Red October Cantù-Caonsultinvest Pesaro

di Pietro Fossati

Bene la difesa e la distribuzione dei tiri. Darden MVP e buona prova di Waters.

kuirtinaitis.JPG

Cantù ottiene la prima vittoria stagionale (77-68) e lo fa ritrovando sprazzi di buona difesa, correndo maggiormente il campo in transizione e annotando il buon impatto di Waters sul campionato italiano. Discreto il dato delle palle perse (13), persino buono se si considerano i 4 errori frettolosi su transizioni facili, mentre il 30% abbondante da fuori è buono soprattutto nell'ottica della distribuzione dei tiri, con 19 conclusioni da 3 a fronte delle 44 (27 a bersaglio) da 2. Pesaro è battuta soprattutto chiudendo l'area e costringendo gli esterni più pericolosi a complicate soluzioni in penetrazioni solitarie.

PAGELLE
Barapapè n.e.
Parrillo s.v.
Laganà n.e.
Pilepic 7,5: al termine della gara, coach Kurtinaitis gli chiede ulteriore disciplina, ma può godersi 17 punti, percorso netto (5/5) da 3 e un paio di assist che non guastano.
Callahan 6: trova la seconda bomba di stagione, anche se non è ancora un fattore offensivamente, mentre tiene botta con raziocinio nei 34 minuti difensivi.,
Kariniauskas 6,5: battezzato sistematicamente al tiro da fuori (0/2), ha la freddezza di sfruttare i centimetri in penetrazione (2/2) e la geometria in assistenza ai compagni (8 assist), dimostrandosi un comprimario più che sufficiente.
Darden 8 (MVP): 14 punti, 9 rimbalzi, 2 assist, buona difesa e soprattutto la fisicità capace di mettere in crisi la difesa pesarese. Martello.
Quaglia n.e.
Waters 7,5: 14 punti, 7 assist e 4 perse sono un ottimo bottino per la prima in maglia canturina dopo due soli allenamenti.
Travis 6: una comparsata da 5 minuti e un canestro.
Johnson 6: doppia cifra silente (11 punti) in un match in cui non è costretto agli straordinari e paga un paio di falli in meno di un minuto nel secondo quarto.
Lawall 6: 11 punti, 5 rimbalzi ma anche 4 perse, con qualche fatica difensiva contro il talento di Jones.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Novembre 1889 il primo Juke box entra in funzione nel Palais Royale Saloon di San Francisco

Social

newFB newTwitter