Como , 27 febbraio 2018   |  

L'odissea al contrario

Marco Baliani è partito dal mito per interrogarsi e interrogarci sul senso profondo del migrare.

Human PH Zani CasadioZANI2892

Marco Baliani è partito dal mito per interrogarsi e interrogarci sul senso profondo del migrare. Poi l'incontro con Lella Costa e la reminiscenza di un altro mito, ancora più folgorante nella sua valenza simbolica e profetica: Ero e Leandro, i due amanti che vivevano sulle rive opposte del fiume Ellesponto. Ha presto avvio così "HUMAN", dal tema delle migrazioni e dalla volontà di raccontarne l'"odissea ribaltata", in scena al Teatro Sociale di Como giovedì 1 Marzo alle ore 20.30. Non è uno spettacolo che denuncia, piuttosto un teatro che inquieta, che pone domande e non conosce risposte, che lascia disorientati.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Settembre 1956 è inaugurato il primo cavo sottomarino transatlantico, tra Scozia e Terranova.

Social

newFB newTwitter