Como, 28 novembre 2017   |  

Lombardia, che business il turismo di business. Como +36%

Rilevazione Intesa Sanpaolo sui dati 2016, bene anche il 2017

villaerba

Un turismo per il fascino dei luoghi, per la salute e soprattutto per il business. Fiere, convegni, incontri d'affari che hanno beneficiato di Expo e che continuano bene anche , secondo le prime proiezioni, per tutto il 2017. Sono tendenze e  numeri emersi a Villa Erba di Cernobbio nel convegno" La sfida del turismo in Lombardia". Organizzato da Intesa Sanpaolo per presentare i risultati di un’indagine condotta dalla Direzione Regionale Lombardia e dalla Direzione Studi e Ricerche del Gruppo su un campione di aziende alberghiere della regione. 

Scopo dell’iniziativa era far emergere le caratteristiche e le necessità delle aziende turistiche lombarde, per valutarne i bisogni e contribuire concretamente al loro sviluppo. Il turismo rappresenta infatti un settore chiave per l’economia della regione. Le presenze hanno superato i 37 milioni nel 2016, sulla base delle rilevazioni Istat, e rappresentano il 9,2% delle presenze totali di turisti nel nostro Paese: una forte crescita in questi anni, pari a 8,9 milioni di presenze in più rispetto al 2008. Con un elevato e crescente grado di internazionalizzazione. Oltre a Milano (+62,5%), che ha potuto beneficiare di importanti eventi come EXPO, spicca il balzo delle presenze straniere a Brescia (+2,25 milioni, equivalente al +45,7% sul 2008), seguita da Como (+573mila, + 36%), Varese (+556mila, + 73%) e Bergamo (+278mila, +48,6%).

Le prime indicazioni disponibili sul 2017 confermano il trend di crescita delle presenze estere emerso negli ultimi anni.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Dicembre 1860 la Camera dei Deputati del Regno di Sardegna viene sciolta per consentire l'elezione del primo Parlamento italiano.

Social

newFB newTwitter