Como , 12 luglio 2019   |  

Lotta all'inquinamento dell'aria impegno della Lombardia

Giovedì 11 Luglio, all'auditorium Testori di Milano, incontro con gli assessori del bacino Padano

Inquinamento dell aria ricerca

Il 1 Febbraio 2017 ha preso avvio 'Prepair', un progetto integrato della durata di sette anni, finanziato nell'ambito del Programma comunitario LIFE 2014-2020: si tratta di un piano di valore strategico per la Commissione europea, capace di tracciare metodologie di implementazione delle Direttive e dei Piani per la qualita' dell'aria, che siano di esempio per altre Regioni e anche per gli Stati Membri.

Infatti, coerentemente con i Piani di tutela della qualità dell'aria delle Regioni partner di progetto (Emilia-Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto, Provincia di Trento, Friuli Venezia Giulia), la strategia di 'Prepair' insiste sulla riduzione delle emissioni di inquinanti atmosferici dai settori emissivi più rilevanti per il Bacino Padano. Il progetto prevede 36 azioni, organizzate in 5 pilastri tematici: emissioni e valutazione della qualità dell'aria, agricoltura e allevamento, biomassa, trasporti, efficienza energetica. 

«La lotta all'inquinamento dell'aria è uno dei punti prioritari del nostro impegno e investe Regione Lombardia ormai da più di vent'anni». Così l'assessore all'Ambiente e Clima di Regione Lombardia Raffaele Cattaneo, intervenendo a margine della conferenza di medio termine del progetto 'Prepair - The Po Basin together for the quality of life'. All'Auditorium Testori di Palazzo Lombardia, giovedì 11 Luglio,  hanno partecipato all'incontro anche gli assessori all'Ambiente dell'Emilia-Romagna Paola Gazzolo e del Piemonte Matteo Marnati.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Novembre 2002 l'Argentina va in default su un pagamento di 805 milioni di dollari statunitensi alla Banca mondiale.

Social

newFB newTwitter