Lugano, 14 ottobre 2020   |  

Lugano all'insegna della creatività e socializzazione

Le due parole d'ordine degli atelier creativi di "Kreiart", manifestazione che si è conclusa in questi giorni a Lugano, sono state fatte rifulgere pienamente dagli slanci di inventiva dei partecipanti.

Lugano Kieart

Gli organizzatori, ovvero l'associazione Kreiamoci in collaborazione con i quartieri di Pregassona e Molino Nuovo insisme con la divisione socialità della città ticinese, esprimono soddisfazione a pieno sorriso.

"Nato per offrire attività creative itineranti ai bambini e momenti di socializzazione agli adulti - si legge in una nota diffusa dal comune - il progetto Krei Art ha sinora proposto tre edizioni annuali delle sue attività, raggiungendo i parchi pubblici di Pregassona e Molino Nuovo grazie all'inconfondibile furgoncino blù elettrico colmo di colori e strumenti artistici". La creatività non ha del resto confini anagrafici e abbraccia indifferentemente anni verdi ed età matura.

L'emergenza Covid non si è abbattuta nè sulla manifestazione nè sulla verve creativa che l'ha caratterizzata, anzi, spiega il comune, "si è vista la partecipazione di parecchie persone con una media di una ventina di bambini e di una decina di adulti a ogni incontro che hanno dato vita ad attività sempre diverse , dal batk al disegno, dalla costruzione di bacchette magiche alla creazione di un'opera collettiva destinata a colorare il parco giochi".

Arte sì, quindi, a tutto tondo e anche a servizio di una più ampia funzione estetica e sociale. Per i bambini, sostiene il comune, "questi incontri rappresentano un ritaglio di tempo e un luogo in cui divertirsi insieme dando sfogo alla fantasia". Il valore aggiunto per gli adulti, prosegue il comune, è invece "l'essere un'occasione preziosa per confrontarsi su alcune tematiche relative al quartiere o al proprio ruolo genitoriale, o semplicemente per socializzare e condividere una merenda". Insomma, una manifestazione che si è consolidata nell'impegno e nei cuori di chi, entusiasticamente, decide di aderirvi in modo costante.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Ottobre 1866 – Annessione attraverso plebiscito del Veneto, a seguito della sua cessione dalla Francia all'Italia avvenuta il 19 ottobre 1866

Social

newFB newTwitter