Lugano , 19 giugno 2019   |  

Lugano calcio ritorna in campo

La pausa di relax è finita. Il Lugano della sfera di cuoio è ritornato al lavoro per prepararsi al meglio a una stagione che lo vedrà impegnato su ben tre fronti

calcio pallone

Il Lugano della sfera di cuoio è ritornato al lavoro per prepararsi al meglio a una stagione che lo vedrà impegnato su ben tre fronti: Raiffesen Super League, ovvero la serie A elvetica, Coppa svizzera ed Europa League a cui ha avuto accesso grazie al terzo posto ottenuto nel campionato 2018-19 alle spalle di Young Boys e Neuchatel Xamax. I ticinesi hanno ripreso ad allenarsi martedì 18 Giugno allo stadio di “Cornaredo”. Quest’anno, peraltro, il Lugano avrà anche l’onore di ospitare nelle proprie strutture la preparazione precampionato dell’Inter.

Agli ordini del riconfermato mister Fabio Celestini, i ticinesi proseguiranno la preparazione a partire dal 5 luglio in Italia, ovvero ad Asiago, nel vicentino, terra del noto formaggio. I bianconeri, che hanno perso alcune pedine importanti come l’attaccante albanese Armando Sadiku ma hanno alcune novità apprezzabili come Olivier Custodio e Francisco Rodrigues, provenienti dal Lucerna, sono attesi da un’ampia serie di partite amichevoli in preparazione al triplice impegno: scenderanno in campo una prima volta il 23 Giugno a Sementina alle 18. Venerdì 28 alle 16 a Montlingen affronteranno il Wil, formazione che milita nel campionato di Brack Challenge League (la serie B). Venerdì 5 Luglio alle 19 a Quartino derby sempre scoppiettante con il Chiasso, reduce da un’avventurosa stagione in cadetteria che si è conclusa con la conquista della salvezza.

Mercoledì 10 Luglio ad Asiago i ticinesi affronteranno un avversario ancora da definire. Già definita è invece l’amichevole di tutto prestigio di domenica 14 Luglio alle 17.30 tra i bianconeri e l’Inter che si disputerà allo stadio “Cornaredo”. (Cri. Com.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Agosto 1419 posa della prima pietra dello Spedale degli Innocenti a Firenze, ritenuto il primo edificio rinascimentale mai costruito

Social

newFB newTwitter