Luino , 02 dicembre 2017   |  

Luino: sequestrati orologi e gioielli per un valore di 100 mila euro

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Luino, unitamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane in servizio presso il valico doganale di Ponte Tresa, hanno individuato, occultati all’interno di una borsa, orologi e gioielli per un valore di circa 100.000 euro non dichiarati all’atto dell’ingresso nel territorio nazionale.

17108 2

Le Fiamme Gialle di Luino hanno sequestrato orologi e gioelli per un valore di 100.000 euro ad un cittadino italiano residente nel Principato di Monaco.

Il risultato consegue al fermo, in entrata Stato, di un cittadino italiano sessantenne residente nel Principato di Monaco che, a bordo della sua auto, tentava di entrare in Italia attraverso il trafficato valico pontresino.

L’attività ispettiva ha permesso di rinvenire, all’interno del bagaglio da viaggio, n. 4 orologi (di cui n. 3 Rolex) e preziosi di vario tipo (anelli, bracciali con diamanti, gemelli, orecchini, collane) per un valore complessivo di 100.000 euro. La merce oggetto di contrabbando è stata sottoposta a sequestro ai sensi del Testo Unico
delle Leggi Doganali.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

17 Dicembre 1860 la Camera dei Deputati del Regno di Sardegna viene sciolta per consentire l'elezione del primo Parlamento italiano.

Social

newFB newTwitter