Como, 07 novembre 2018   |  

Maltempo: colpisce duramente il triangolo Lariano

Ammonta ad almeno 7 milioni di euro il conto dei danni, tra diretti e indiretti, causati dal maltempo di questi giorni nelle campagne lombarde, secondo le prime stime della Coldiretti regionale

IMG 20181101 115202113 HDR

Le province più colpite sono quelle di Bergamo, Brescia, Cremona, Como e Lecco. In tutta la regione, però, si segnalano alberi sradicati dalla forza del vento e semine di cereali in ritardo o da rifare a causa dell’allagamento dei campi. Nei territori più coinvolti, i danni principali si registrano alle strutture aziendali con tetti scoperchiati, cascinali crollati, serre e tunnel distrutti e ricoveri per attrezzi rovinati.

In base alle prime indicazioni raccolte da Coldiretti, nelle province di Lecco e Como risulta particolarmente colpita la zona del Meratese, ma danni importanti si segnalano anche lungo la fascia prealpina comasca. Nel Triangolo Lariano, inoltre, sono state segnalate diverse frane che hanno compromesso la funzionalità della filiera del legno con cedimenti di terreni, piante sradicate e abbattute dalla furia del maltempo. Nelle due province si stimano danni per circa due milioni di euro, i due terzi dei quali nel Lecchese. Colpite soprattutto le strutture aziendali e, a livello colturale, i vivai e le coltivazioni orticole.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Novembre 2011 dopo alcuni giorni di consultazioni, nasce ufficialmente (prestando giuramento) il governo presieduto da Mario Monti.

Social

newFB newTwitter