Erba, 19 maggio 2020   |  

Martedì 19 Maggio apre la biblioteca comunale di Erba

Con servizi ridotti in ottemperanza alle disposizioni restrittive nazionali e regionali.

books 768426 640

Alla biblioteca di Erba, martedì 19 Maggio, gli accessi sono contingentati a due utenti alla volta, con ingresso e uscita separati, e per il tempo strettamente necessario alle operazioni di prestito/restituzione.

- Gli utenti devono entrare in Biblioteca muniti di mascherina e solo se hanno una temperatura corporea inferiore a 37,5°; all'ingresso trovano una soluzione alcoolica per la disinfezione delle mani. Deve essere rispettata la distanza interpersonale di almeno un metro e sono vietati gli assembramenti, anche all'esterno della sede.

- Fino al 31 Maggio il servizio di prestito è solo locale: il prestito interbibliotecario non sarà attivo.

- E' fortemente raccomandato prenotare i documenti desiderati del solo patrimonio della Biblioteca di Erba tramite tre canali: i servizi online del catalogo (https://opac.provincia.como.it/), oppure via e-mail (biblioteca@comune.erba.co.it) o telefono (031/615281) e attendere conferma per il ritiro.

- La scadenza di tutti i prestiti in corso è stata prorogata fino al 31 maggio, per consentire la restituzione dilazionata dei documenti. I box di restituzione esterni rimangono chiusi.

- Il numero massimo di documenti che possono risultare in prestito è innalzato da 15 a 30, di cui 10 multimediali, perché i documenti restituiti saranno sottoposti a un periodo di "quarantena" di almeno 3 giorni, dopodiché saranno scaricati dalle tessere degli utenti.

- Prosegue fino al 31 Maggio il servizio di consegna dei prestiti a domicilio a cura del gruppo della Protezione civile Erba-Lagni, su richiesta via e-mail.

Non sarà possibile sostare in Biblioteca per studiare, leggere libri e giornali, accedere a internet e ai cataloghi, alla sala ragazzi, al primo piano e al piano interrato fino a nuova comunicazione.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Settembre 1973 muore a Roma, dove era nata nel 1908, Anna Magnani,  prima interprete italiana nella storia degli Academy Awards a vincere il Premio Oscar (per il film La rosa tatuata) come migliore attrice.

Social

newFB newTwitter