Menaggio , 10 novembre 2017   |  

Menaggio: consultori per "mamma e adolescenti"

Asst ValtLario punta al sostegno della coppia, e di infanzia e adolescenza.

Con l’entrata in vigore della legge di “Evoluzione del sistema socio sanitario lombardo” e il passaggio, quindi, di servizi territoriali come i Consultori Famigliari in capo ad Asst ValtLario, si è, progressivamente, dato corso ad una riorganizzazione e implementazione dei servizi offerti che ha interessato, in prima battuta, l’area del Medio e Alto Lario.

Novità e gamma di attività contenute nella Carta dei Servizi dei Consultori Famigliari di Asst ValtLario, predisposta dai team di Paola Giossi, Ciro Sportelli, direttore dell’Ostetricia e Ginecologia aziendale, ed Emilio Palumbo, direttore facente funzioni di Pediatria, e pubblicata sulla homepage del sito internet aziendale "www.asst-val.it".

Rispetto alla preparazione al parto si è deciso di allestire l’intero corso di accompagnamento alla nascita, articolato in nove lezioni, tutto all’interno dei Consultori.

Proprio per questo, laddove mancavano, sono stati introdotti importanti momenti di confronto fra mamme come nel Consultorio di Menaggio dove, da pochi mesi, è stato allestito lo “Spazio Mamma” con orario 9.30-12.30 il lunedì e il venerdì, e 14-15.30 il mercoledì. Si tratta di uno spazio ad accesso libero e gratuito dove le mamme e le famiglie possono trovare il supporto di un’ostetrica e un’infermiera capaci di rispondere ai bisogni di cura, crescita e relazione col loro piccolo di età compresa fra 0 e 24 mesi. Servizio questo, che si consiglia di prenotare solo per il primo accesso dopo la dimissione dal Punto Nascita.

Ancora, rispetto al Consultorio di Menaggio, è stato introdotto un servizio del tutto nuovo per questa realtà, ma già presente da alcuni anni in Valtellina e Valchiavenna, come lo “Spazio Adolescenti”, rivolto alle ragazze e ai ragazzi dai 14 ai 21 anni, ad accesso libero e gratuito, aperto il lunedì, dalle 14 alle 16. Spazio in cui è presente un operatore che raccoglie le domande degli adolescenti sullo sviluppo e il cambiamento del loro corpo, sulle relazioni affettive, la sessualità, le relazioni di coppia, la contraccezione, e le malattie a trasmissione sessuale.

Infine, sempre in tema di educazione alla sessualità ed affettività anche su Menaggio, da quest’anno, sono ripartiti i corsi nelle scuole e, in particolare, nelle Medie. Corsi che, dagli anni Novanta, il Consultorio di Menaggio non effettuava più. Su tutta Asst ValtLario, peraltro, lo scorso anno, sono stati effettuati 318 incontri di educazione alla sessualità in 124 classi per un totale di 3165 studenti raggiunti. Quanto ai corsi di accompagnamento alla nascita, sempre su tutta l’Asst, sono stati 39, per 375 partecipanti, mentre i corsi post nascita sono stati 88, su 40 gruppi, per 427 partecipanti.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Novembre 1889 il primo Juke box entra in funzione nel Palais Royale Saloon di San Francisco

Social

newFB newTwitter