Porlezza, 08 novembre 2018   |  

Porlezza: distruggono dissuasore stradale

Il fatto è accaduto a metà Settembre, individuati dai Carabinieri della Stazione di Porlezza i responsabili. Il motivo apparentemente sarebbe stata la "noia"

220px Poller

I militari della stazione di Porlezza, al termine di un' attività d’indagine, hanno individuato i responsabili del danneggiamento di un dissuasore stradale.

Il fatto è avvenuto lo scorso mese di Settembre, i giovani residenti in zona, avrebbero danneggiato  un dissuasore stradale a forma di colonnina luminosa situato nella piazza centrale Giovanni Paolo II.

Il movente  che ha portato al danneggiamento di un bene del patrimonio Comunale apparentemente sarebbe stata la noia. I due giovani  sono  in stato di libertà e deferiti alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Como.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Gennaio 1916 il conte Mario di Carpegna, guardia nobile del Papa, fonda l'Associazione scautistica cattolica italiana - Esploratori d'Italia (Asci), che successivamente, fondendosi con l'Associazione guide d'Italia, si trasformerà in Associazione guide e scouts cattolici italiani (Agesci)

Social

newFB newTwitter