Como , 05 dicembre 2018   |  

Milano si candida a capitale dei brevetti

Sede del Tribunale Unificato dei Brevetti (TUB) per il settore farmaceutico, chimico e biotecnologico

protezione software marchi e brevetti

Via libera all’unanimità in Consiglio regionale alla mozione che impegna la Giunta regionale ad attivarsi con il Governo affinché vengano messi in campo tutti gli strumenti necessari per promuovere la candidatura di Milano a diventare sede del Tribunale Unico dei Brevetti (TUB) per il settore farmaceutico, chimico e biotecnologico, in sostituzione di quello di Londra.

Il provvedimento, di cui è primo firmatario il Capogruppo della Lega Roberto Anelli, è stato formulato in previsione del nuovo assetto brevettale di cui l’Europa si sta prestando a dotarsi, incentrato sulla creazione di un titolo unitario e di una protezione uniforme a valere per tutto il territorio dell’Unione.

L’approvazione unanime della mozione, trova ragione anche nel fatto che il Consiglio regionale lombardo, già durante la X legislatura, aveva approvato in data 5 Dicembre 2017 alcuni atti di indirizzo e controllo sullo stesso argomento.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Dicembre 1782 ad Annonay, in Francia, i fratelli Montgolfier fanno il primo volo con il prototipo di mongolfiera

Social

newFB newTwitter