Stabio , 12 luglio 2019   |  

Nessuno skate park a Stabio

L’operazione decisa dal comune sembrava avere imboccato la via maestra ma il Consiglio di stato ha revocato la licenza edilizia accogliendo tre dei diversi ricorsi che erano stati inoltrati da alcuni cittadini residenti nella zona.

skate 3

Una battuta d’arresto che il comune ha accolto con perplessità: «il Municipio – si legge in una nota da esso diffusa – ha appreso con rammarico la risoluzione governativa che ha annullato la decisione di rilascio della licenza edilizia per la realizzazione dello skate park pubblico; il Consiglio di Stato ha ritenuto che la destinazione di questa zona Ap- Ep ad area di svago non sia sufficiente per realizzare questo progetto, attraverso questa decisione la concretizzazione della deliberazione del consiglio comunale di realizzate uno skate park viene ulteriormente rinviata».

A quando non è dato sapere. Il comune constata con disappunto che “i progetti a beneficio dei nostri giovani come un nuovo centro giovanile e adesso lo skate park hanno subito e di certo subiranno anche in futuro momenti d’arresto”. E annuncia che, nelle settimane a venire, coinvolgerà i varii gruppi politici per cercare di risolvere la problematica e far riprendere a decollare i due progetti in un’ubicazione ritenuta ottimale. (Cri. Com.)

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Novembre 2002 l'Argentina va in default su un pagamento di 805 milioni di dollari statunitensi alla Banca mondiale.

Social

newFB newTwitter