Gravedona ed Uniti , 11 luglio 2019   |  

Gravedona ed Uniti operaio muore per esplosione serbatoio Gpl

Grave incidente a Gravedona ed Uniti, muore un operaio lecchese di 53 anni

vigili del fuoco pompieri 650x372

Stamane giovedì 11 Luglio, alle ore 10, 20 a Gravedona ed Uniti (Co),  in località Brienzo,  muore M. P. operaio di Lecco, 53 anni,  residente a Garlate (Lc).  L'uomo è dipendente di una società  con sede a Cesana Brianza (Lc) durante le operazioni di rifornimento di  un serbatoio a gas Gpl per le utenze domestiche per cause in corso di accertamento, improvvisamente esplode.

L'operaio muore sul colpo, ferito in maniera grave anche il proprietario dell’abitazione interessata, G. M.,  66enne di Stazzona (Co),  conseguenze dell’esplosione, riporta gravi lesioni ed è stato  trasportato, con elisoccorso, all’ospedale “Niguarda” di Milano, dove versa in prognosi riservata.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Dongo (Co), Menaggio (Co) e Como, i militari della stazione Carabinieri di Gravedona ed Uniti (Co) nonche’ personale dell’azienda territoriale sanitaria “Montagna” di Sondrio che procede nelle indagini.

La competente Procura della Repubblica presso il tribunale di Como, che ha immediatamente assunto le indagini, dispone l’esame autoptico della salma e tutti gli accertamenti tecnici e le verifiche volte alla ricostruzione dell’accaduto.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Ottobre 1879 Thomas Edison testa la prima lampadina funzionante in modo efficace (resterà accesa per 13 ore e mezza prima di bruciarsi)

Social

newFB newTwitter