Como, 15 gennaio 2018   |  

Parte male la settimana dei pendolari. Ritardi da e per Milano (aggiornamenti)

I controlli di polizia su tutto il tratto Garibaldi- Greco Pirelli si riflettono sulla circolazione

pendola2

Aggiornamento ore 19-30 - Ritardi in serata anche sul Milano Cadorna - Canzo/Asso. Per un guasto è stato necessario cambiare vettore. Circa 30 minuti di ritardo.

ore 10.50 - Secondo la Polfer il cadavere trovato a Milano sarebbe di un uomo, le cui generalità non sono ancora note, trovato nella galleria Mirabello. Dai primi accertamenti si sarebbe suicidato.
    Un altro uomo è morto invece alle 8.40 di questa mattina tra la stazione e il cimitero di Santo Stefano Lodigiano (Lodi). E' stato investito dal treno regionale 20405 partito alle 7.41 da Milano Greco Pirelli e diretto a Piacenza. Accertamenti sono in corso da parte dei carabinieri della compagnia di Codogno e della polizia ferroviaria di Lodi.

ore 9,52 - Trovata una persona morta fra i binari 

ore 9,50 - Trenord ha comunicato che gli accertamenti di sicurezza sui binari a Milano sono terminati. Resta difficile la circolazione su molte linee e il disagio per i passeggeri.

Non inizia bene, e non è certo la prima volta, la settimana dei pendolari diretti a Milano o in partenza dal capoluogo. Controlli di polizia sono in corso su tutta la rete di binari da Porta Garibaldi a Milano Greco Pirelli.

I ritardi per diversi treni, compreso il Chiasso-Milano, sono nell'ordine dei 20-40 minuti e oltre, Trenord ha previsto percorsi alternativi e consiglia di utilizzare la metropolitana milanese da Sesto San Giovanni a Garibaldi. Alcuni treni in partenza da Garibaldi su Como e Lecco sono stati cancellati (vedi tabella).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

14 Agosto 1941 Massimiliano Kolbe muore nel bunker della fame ad Auschwitz dopo essersi offerto volontario al posto di un altro prigioniero.

Social

newFB newTwitter