Como, 24 giugno 2018   |  

Pesi: Giochi del Mediterraneo, 2 Bronzi per gli azzurri

Michael Di Giusto è terzo nello slancio nella 62 kg, Alessandra Pagliaro terza nello strappo nella 48 kg

squadra

Ottimo esordio per l’Italia dei Pesi a Terragona, dove oggi è iniziata la XVIII edizione dei Giochi del Mediterraneo. Nella gara d’avvio dei Giochi, la 62 kg, l’azzurro Michael Di Giusto è riuscito a conquistare la medaglia di bronzo nella specialità dello slancio, sollevando 143 kg in seconda prova; davanti a lui il turco Eron Bilgin con 156 kg e l’egiziano Ahmed Saad con 157. Nello strappo invece Di Giusto si è piazzato quinto con 116 kg.

Quarto invece in entrambe le specialità l’altro azzurro in gara, Mirco Scarantino, rispettivamente con 118 di strappo e 141 di slancio; l’azzurro, vice campione europeo, ha purtroppo scontato il salto di categoria molto elevato appartenendo lui di norma alla 56, categoria non presente ai Giochi.

Pochi minuti dopo gli azzurri è toccato ad Alessandra Pagliaro dare avvio alle competizioni sul fronte femminile. La giovane siciliana ha rotto il ghiaccio come meglio non poteva conquistando il bronzo nello strappo; per lei è valida la seconda alzata a 72 kg. Davanti a lei la francese Anais Michel con 75 kg e la turca Saziye Edogan con 78. Nello slancio poi la Pagliaro si è fermata alla quinta posizione, restando valida per lei la prima alzata a 85 kg.

Le gare di domani, domenica 24 giugno: Atleta Categoria gara – Mirko Zanni 69 KG 11:00; Giorgia Russo 53 KG 15:00; Jennifer Lombardo 53 KG 15:00

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Settembre 1924 è inaugurato a Lainate il primo tratto dell'Autostrada dei laghi, da Milano a Varese, la prima autostrada realizzata al mondo.

Social

newFB newTwitter