Milano , 12 gennaio 2020   |  

Polfer a Rogoredo e Centrale altri due arresti

Riappare spacciatore nello scalo accanto al boschetto della droga

station 839208 640

Arresto di uno spacciatore nella stazione di Rogoredo e di una ladra serba pluripregiudicata risultata destinataria di un ordine di arresto nella stazione di Milano Centrale.

Nella stazione di Rogoredo, adiacente al  ‘boschetto della droga’, circolano  ancora spacciatori. L'assessore di Regione Lombardia De Corato dichiara «Inutili tavoli, tavolini, poesie, musica e piste di mountain bike. Ancora una volta è evidente che, se si vuole affrontare seriamente il problema legato allo spaccio che ormai da troppo tempo caratterizza la zona, oltre agli interventi sanitari sono necessari anche quelli di messa in sicurezza con il posizionamento di telecamere nell’area» 

«Per quanto riguarda la 31enne serba, continua l'assessore,  come sia possibile che una pluripregiudicata che doveva espiare la pena della reclusione di oltre 3 anni per furto aggravato sia libera di girare indisturbata.»

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

3 Giugno 1963 nella Città del Vaticano muore dopo 5 anni di pontificato papa Giovanni XXIII

Social

newFB newTwitter